Due giornate di congresso per fare il punto sulle patologie polmonari. L’evento che si terrà a Lecce il 23 e 24 febbraio 2018 (Grand Hotel Tiziano), intitolato “Pneumologia Territoriale Attualità e Prospettive” ed organizzato dalla U.O.S. Dipartimentale di Pneumologia Territoriale della ASL di Lecce (diretta dal dr. Francesco Satriano), si propone di delineare lo stato dell’arte in tre sessioni dedicate alle patologie polmonari: broncopneumopatia cronica ostruttiva, asma e tubercolosi.

Dopo i saluti inaugurali (ore 14), la prima sessione verterà sulla “Bpco” e sarà orientata ad analizzare i progressi delle conoscenze in ambito diagnostico e terapeutico nel campo della broncopneumopatia cronica ostruttiva. Seguirà la sessione “Asma”, in cui è prevista una panoramica dei fenotipi della malattia e un approfondimento dei nuovi approcci terapeutici, alla luce dei progressi nell’immunoterapia con un confronto sulla revisione critica delle linee guida.

Nella seconda giornata (ore 8,30-13,30) si parlerà di “Tubercolosi”, con approfondimenti sulla diagnostica e sulla terapia, sulle politiche globali di controllo, sulla ricerca dell’infezione tubercolare latente nei vari gruppi e sugli aggiornamenti della TBC in Puglia. Il congresso si concluderà con la sessione dedicata al trattamento della “Cronicità sul territorio”, in cui saranno prese in esame le malattie respiratorie del Piano nazionale della cronicità e il tumore del polmone.

Nutrito il parterre di relatori, nazionali ed internazionali, che interverranno al congresso:

Prof. A.A.Chetta (Parma) – Prof. A. Bianco (Napoli) – Prof. D. Olivieri (Parma) – Prof. M. Del Donno (Napoli) – Prof. G. Pelaia (Catanzaro) – Prof. F. De Benedetto (Chieti) – Prof. L. Macchia (Bari) – Dott. M. Raviglione (TB OMS Ginevra) – Dott.ssa L. Gillini (OMS New Delhi) – Dott. L.R. Codecasa (Milano) – Dott. S. De Lorenzo (Sondalo) – Prof. R. Parrella (Napoli) – Dott. G. Di Rienzo (Lecce) – Dott. R. Rollo (Lecce).

Il Congresso – sottolineano gli organizzatori – è una straordinaria occasione di confronto per chi si occupa delle malattie dell’apparato respiratorio. Ad essere richiamati a Lecce non sono solo gli specialisti pneumologi, infettivologi, igienisti, medici di medicina interna e generale, medici del lavoro, allergologi ma anche fisioterapisti ed infermieri.

Gli esperti delle varie sessioni consentiranno un proficuo lavoro di approfondimento dei vari aspetti, spaziando dai metodi ai risultati degli studi scientificamente validati.

In chiusura del congresso, la discussione con gli esperti sul campo consentirà di apprezzare le varie novità utili per il miglioramento della diagnosi, della cura e della prevenzione di queste importanti patologie.

La Direzione Generale ASL Lecce, infine, seguirà con estrema attenzione i lavori, soprattutto per le importanti ricadute assistenziali sul territorio.

La Direzione Generale ASL Lecce, infine, seguirà con estrema attenzione i lavori, soprattutto per le importanti ricadute assistenziali sul territorio.

Scarica il programma

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...