Installazione, manutenzione e controllo dei dispositivi

Affinchè le apparecchiature elettromedicali, una volta immesse nel mercato, mantengano inalterate le proprie prestazioni e la loro sicurezza è necessario assicurarsi che vengano installate, manutenzionate e verificate da personale qualificato in possesso di particolari competenze specifiche del settore.

In modo particolare Il possessore di un parco apparecchiature elettromedicali deve istituire un sistema di gestione dello stesso individuando un responsabile all’interno del proprio Centro e prevedendo un piano di verifiche periodiche si sicurezza.

I controlli periodici per la sicurezza degli apparecchi elettromedicali, previsti dalla norma CEI EN 62353, rientrano nel contesto della manutenzione preventiva che viene generalmente organizzata su due livelli:

  • Manutenzione di I° livello
Può essere effettuata dall’operatore stesso e comprende le ispezioni visive e la piccola manutenzione indicata nel manuale d’uso fornito dal Costruttore.

  • Manutenzione speciale di II° livello

Deve essere eseguita esclusivamente da personale qualificato e consiste nell’esecuzione di tutte le verifiche,ispezioni e prove ai fini della sicurezza.

Comprende:

  • Misura della resistenza del conduttore dì protezione
  • Misura della corrente di dispersione verso terra
  • Misura delle correnti di dispersione permanenti e delle correnti ausiliarie nel paziente,
  • Misura della corrente di dispersione nell’involucro
  • Verifica della resistenza di isolamento
  • Verifica della documentazione a corredo (manuale d’uso e delle targhette di riconoscimento).

Il tecnico che esegue la manutenzione speciale di II° livello redige un test report che attesta la conformità del dispositivo a quanto previsto dalle norme in vigore. Copia del test report viene consegnata al cliente che lo esibirà in caso di ispezione da parte degli enti preposti (Asl, NAS,etc.).

La periodicità delle verifiche di sicurezza, raccomandata dalla a guida CEI 62-122, è:

  • una volta l’anno per le apparecchiature utilizzate in locali di chirurgia e assimilati
  • una volta ogni due anni per le apparecchiature utilizzate in tutti gli altri tipi di locali (es studi di fisioterapia)

Dopo ogni riparazione và sempre effettuata una verifica di sicurezza. È facoltà del Costruttore di un apparecchio elettromedicale raccomandare una periodicità diversa.

L’attività di assistenza tecnica di Tecnosoluzioni srl è regolata da procedure indicate nel Manuale della Qualità Aziendale redatto secondo ISO 9001:2008.

L’intervento tecnico si svolge seguendo un preciso iter che garantisce la massima efficienza e trasparenza.

Servizi erogati

  • Manutenzione ordinaria e straordinaria di apparecchiature elettromedicali in conformità a quanto previsto dalla normativa CEI EN 62353
  • Riparazione, ricondizionamento e straordinaria per la semplice riparazione e certificazione anche di poche unità
  • Gestione informatizzata delle apparecchiature elettromedicali tramite software: siamo in grado di storicizzare tutti gli interventi sulle apparecchiature e scadenzare le verifiche di sicurezza elettriche, avvertendo il Cliente su quali apparecchiature siano bisognose della Certificazione secondo la normativa in vigore
  • Consulenza tecnica su acquisizione di nuove apparecchiature elettromedicali con valutazioni tecniche ed economiche
  • Gestione globale del parco apparecchiature, revisioni e collaudi, ricondizionamento di apparecchiature usate

Obiettivi Servizio Tecnico

  • Erogare i servizi ad un livello qualitativo tale da far crescere il livello di soddisfazione del cliente
  • Accesso semplificato e personalizzato ai servizi da parte di tutti i clienti piccoli e grandi
  • Affidabilità e puntualità dell’intervento
  • Riduzione dei tempi dei disservizi dovuti al “fermo macchina” per rottura o malfunzionamento degli apparecchi elettromedicali

Personale Tecnico

Tecnosoluzioni srl si avvale di personale tecnico altamente specializzato e costantemente aggiornato a mezzo di appositi corsi professionali, oltre alle conoscenze acquisite sul campo in anni di esperienza su varie tipologie di apparecchiature elettromedicali.

Formazione del personale

La complessità del quadro normativo oltre che l’evoluzione tecnologica richiede che i tecnici che intervengono su dispositivi medicali siano costantemente aggiornati.

Il personale Tecnico Tecnosoluzioni è sottoposto ad attività di aggiornamento e formazione continua presso le rispettive aziende costruttrici.

Gestione Strumenti di Misura

Tutti gli strumenti utilizzati per l’attività di test e verifica degli apparecchi elettromedicali sono di ultima generazione e vengono sottoposti ad esami di taratura periodica presso Istituti di taratura certificati (SIT)

 

Modulo di Contatto per richieste di intervento tecnico: